Giorno del Ricordo

10 febbraio – 13 marzo 2011

In occasione del Giorno del Ricordo 2011, l’I.R.C.I. intende realizzare una mostra che rappresenti un momento di testimonianza fotografica della complessa vicenda del confine orientale che ha visto le genti giuliano-dalmate drammaticamente colpite dalla violenza degli eventi culminati con le sparizioni e gli infoibamenti, anticamera dell’obbligatorio esodo dalla propria terra.

Si vuole costruire, per la prima volta nel neo-costituito Civico Museo della Civiltà Istriana, Fiumana e Dalmata, negli ampi spazi espositivi al piano terra, un’esposizione che possa significativamente offrire all’opinione pubblica una celebrazione della giornata del 10 febbraio.

Il percorso fotografico potrà contare sulla documentazione già raccolta dal nostro Istituto e su quella fornita dalla Lega Nazionale che collabora all’iniziativa, nonché su una serie di immagini concesse da archivi privati e dall’archivio della Biblioteca Slovena di Trieste.

Il periodo affrontato ovviamente coprirà lo spazio di tempo che va dall’ultima fase della seconda guerra mondiale per arrivare sino al ritorno di Trieste all’Italia nel 1954. Si fornirà, quindi, una visione delle vicende dell’esodo e della triste vita nei campi profughi.




Esposizione presso il Civico Museo della Civiltà Istriana, Fiumana e Dalmata
Via Torino 8, Trieste


Orari di apertura:
dal lunedì al sabato: 10.00 – 12.30
16.00 – 18.30
domenica 10.00 – 13.00

(ingresso libero)

Share
Italian - Italy
acquistare viagra generico online dove comprare viagra in italia comprare viagra on line senza ricetta viagra prezzo in farmacia